Pubblicato da: UMBERTO | giugno 10, 2008

Cimitero islamico A Bergamo lite senza fine

La questione è funesta. Oggetto, un cimitero voluto dalla comunità islamica di Bergamo. La giunta di centrosinistra guidata dal sindaco Roberto Bruni ha stanziato nel 2006 250mila euro (…) (…) per l’ampliamento del Camposanto del quartiere di Colognola da destinare parzialmente, previa convenzione con il Centro culturale islamico, a sepoltura musulmana. Insomma, un “cimitero ghetto” off limits al resto della cittadinanza. Da allora le polemiche non si risparmiano. Tra chi difende a oltranza una decisione definita di apertura e chi considera il progetto un passo indietro nel processo di integrazione tanto auspicato. L’ul timo atto una interpellanza urgente presentata dalla Lista Veneziani (centrodestra) che chiede si torni a discutere della vicenda in Consiglio comunale. VERA INTEGRAZIONE «Noi crediamo in una vera integrazione – sostiene Ambrogio Amati firmatario del documento che vuol dire anche pregare fianco a fianco nei cimiteri senza aree riservate».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: