Pubblicato da: UMBERTO | maggio 30, 2008

Sciûsciâ e sciorbî no se peu.
Soffiare e sorbire (contemporaneamente) non si può.
‘Na bonn-a repûtassion a vä ciû de ûn milion.
Una buona reputazione vale più di un milione.
Sbaglia finn-a o præve in to dî messa.
Sbaglia perfino il prete nel dire messa.
Tutti possono commettere un errore.
No guasta chi no fa ninte.
Non provoca guasti chi non fa niente.
Chi veu vedde ûn cattïo, fasse arraggiâ ûn bon.
Chi vuol vedere un cattivo, faccia arrabbiare un buono.
Chi l’é troppo bon o l’é ûn mincion.
Chi è troppo buono è uno sciocco.
No ghé bella reuza ch’a no divente ûn grattacû.
Non c’è bella rosa che non diventi un grattacapo.
Il significato è chiaro: la bellezza è un valore ben effimero.
Se tûtti i laddri avessan e corne, o mondo o saieiva ûn canniòu.
Se tutti i ladri avessero le corna, il mondo sarebbe un canneto.
O meize de çiòule o ven pe tûtti.
Il mese delle cipolle viene per tutti:
per ognuno di noi, inevitabilmente, giungono i giorni del pianto
A chi à famme, o pan o ghe pä lasagne.
A chi ha fame, il pane gli sembra lasagne.
Chi lava a testa a l’aze perde tempo, lescïa e savon.
Chi lava la testa all’asino perde tempo, ranno (acqua e cenere) e sapone.
Chi l’é stæto brûxòu da l’ægua cäda, à puia da freida ascî.
Chi è stato bruciato dall’acqua calda, ha paura anche della fredda.
Se n’accorziemo a-o frizze, se saiàn pesci o anghille.
Ce ne accorgeremo nel friggere, se saranno pesci o anguille.
Certe constatazioni si possono fare soltanto a tempo debito.

No gh’é sabbo sensa sö, no gh’é figgia sensa amö, no gh’é cheu sensa dö.
Non c’è sabato senza sole, non c’è ragazza senza amore, non c’è cuore senza dolore.
Desandio, cicchetti e poca cûa, portan l’ommo a-a seportûa.
Disordine, bicchierini e poca cura, portano l’uomo alla sepoltura.
L’é mëgio ûn dö de stacca che ûn dö de cheu.
È meglio un dolore di tasca che un dolore di cuore.
E donne ne san ûn-a ciù do diao.
Le donne ne sanno una più del diavolo
Vä ciù ûn zeneize in t’ûn dio che ûn foestê cäsòu e vestïo.
Vale più un genovese in un dito che un forestiero calzato e vestito.
I gondoin e i funzi náscian sensa semenali.
Le canaglie e i funghi nascono senza seminarli.
Gondoin letteralmente significa profilattico, ma viene usato per indicare un brutto ceffo.
O tempo perso o no s’agguanta ciù.
Il tempo perso non s’afferra più.
O vin e-e donne fan giâ a testa.
Il vino e le donne fanno girare la testa (e non solo, n.d.r.).
Sciô marcheize, segondo e intræ bezeugna fâ e speize.
Signor marchese, secondo le entrate bisogna far le spese.
No se peu avéi a moggê imbriæga e a botte pinn-a.
Non si può avere la moglie ubriaca e la botte piena (di vino).
Se Milan o l’avesse o porto, de Zena ne faieivan ‘n orto.
Se Milano avesse il porto, di Genova ne farebbero un orto.
E per contro:
Se Zena a l’avesse da cianûa, de Milan ne faieivan ‘na seportûa.
Se Genova avesse della pianura, di Milano ne farebbero una sepoltura.
Amixi scî, ma tabacco no.
Amici si, ma tabacco no.
Nessun legame autorizza ad approfittarsi oltre un certo limite.
A moæ di belinoin a l’é de lungo gräia.
La mamma degli scemi è sempre incinta.
Chi vanta e seu méie, l’è segno che son marçe.
Chi elogia le proprie mele, significa che sono marce.
Chi no ne veu de mi, mi manco de lö.
Chi non ne vuole sapere di me, io neanche di lui.
Donna ca méscia l’anca, s’á no l’é poco ghe manca.
Donna che muove l’anca, se non lo è poco ci manca.
D’estæ chi alleûga na biscia, d’inverno à na säsissa
D’estate chi mette da parte una biscia, d’inverno ha una salsiccia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: